Analisi cross valutario EUR/BRL

Oggi andremo ad analizzare questo cross valutario con lo scopo di definire quale sarà la tendenza di medio-lungo periodo ed eventualmente identificare delle operazioni.

Il nostro algoritmo di tendenze ci mostra che nel lungo periodo la tendenza è ribassita mentre il ciclo annuale ha iniziato il suo rialzo.

Entriamo nel dettaglio….

analisi grafico 2

 

Le bande del ciclo economico evidenziano che siamo sul minimo del primo ciclo biennale, lo si nota dal fatto che la velocità di tale ciclo sta per rompere al rialzo l’ asse dello zero dando il via al secondo ciclo biennale.

Il ciclo in partenza sarà ribassista in quanto il massimo del ciclo economico si è già manifestato sul massimo del primo biennale, pertanto non è consigliato prendere posizione, in quanto saremmo controtendenza. Il target del rialzo è sulla trend line nera che dovrebbe anche coincidere con la banda superiore.

Se così dovesse succedere sarà una grande opportunità di short.

 

analisi grafico 3

A conferma di quanto detto abbiamo l’ indicatore di ciclo biennale che evidenzia a breve l’ inizio del ciclo.

 

analisi grafico 4

Anche il DNA del biennale ci restituisce la stessa informazione deineando il massimo del ciclo il 18/12/2017. Fino alla manifestazione di quel massimo non è consigliabile prendere posizione long sul lingo periodo.

Approfitta della nostra offerta promozionale all-inclusive, è inoltre attivabile gratuitamente la versione demo della durata di un mese senza vincoli di rinnovo. Essa comprende tutti i servizi disponibili sul sito e 25 corsi di formazione inclusi nella promozione di RatingConsulting.eu, per info clicca qui .

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *