Analisi del cross valutario EUR/INR

L’ analisi di oggi avrà come oggetto la valuta Euro contro Rupia indiana. Il nostro algoritmo di tendenze indica che i cicli di lungo periodo, quali biennale e ciclo economico sono ancora ribassisti, mentre i cicli di medio periodo sono rialzisti. Questo di primo acchito potrebbe far pensare che siamo su minimi di lungo periodo e come è normale che sia i primi a girare sono i cicli brevi.
Scendiamo nel dettaglio dell’ analisi ciclica per vedere in quale fase ciclica ci troviamo….
analisi eur- inr

Nell’ immagine abbiamo a disposizione il DNA biennale che in questo caso aderisce molto bene al mercato.

Questo indicatore ci dice che siamo nei pressi del minimo di tale ciclo che approssimativamente dovrebbe essere il 14 giungno.

analisi eur inr

 

Anche il DNA del ciclo economico ci restituisce la stessa informazione (minimo biennale), rafforzando la nostra analisi, dato che più il periodo del DNA viene allungato e più probabilità ci sono che il mercato segua la previsione. Nel nostro caso abbiamo anche la collimazione di due DNA di lungo periodo.

analisi eur inr2

Avendo appurato che siamo siamo su un minimo del biennale parrebbe essere un’ operazione con sufficiente ritorno sul rischio tradare un annuale hours, il quale il suo Simple FV si mostra in partenza.

analisi eur inr 3

Come sappiamo e diciamo ormai da tempo, il nostro timing d’ ingresso è rappresentato dalla rottura della media mobile di 4 ordini inferiore della media mobile relativa al ciclo sul quale vogliamo prendere posizione. Nel nostro caso specifico la mm gialla (t+1) dovrebbe rompere al rialzo la mm rossa (annuale hours) approssimativamente nel cerchio nero.

analisi eur inr 4

Si ringrazia Ratingconsulting.eu

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *