Bitcoin Code truffa o conviene? La nostra guida!

Diversi lettori ci hanno segnalato segnali preoccupanti su Bitcoin Code, un nuovo software di auto-trading (o trading automatico) che ti promette di guadagnare più di 10.000 dollari in sole 24 ore. Ma c’è da fidarsi?

Chiaramente, no! Se vuoi fare trading online, la prima cosa che devi tenere a mente è che devi allontanarti da qualsiasi miracolosa offerta che ti vuole convincere che guadagnare soldi è facile e privo di rischi.

Falso, anzi, falsissimo.

Guadagnare soldi con il trading online è possibile, ma non certamente con queste trappole! Bensì, ricordati di utilizzare solo ed esclusivamente dei broker autorizzati e regolamentati, come 24option (sito ufficiale) e eToro (sito ufficiale).

Ma perché proprio questi due operatori? Ne parleremo nell’ultima parte di questo focus!

Cos’è Bitcoin Code

Bitcoin è uno degli asset più popolari degli ultimi anni e, proprio per questo, chi sta dietro a Bitcoin Code ha ben pensato di sfruttare tale popolarità per convincere i meno esperti che sia possibile realizzare facilmente un profitto con le criptovalute.

In particolare, Bitcoin Code vuole convincerti di avere sviluppato un software che ha una precisione del 99,5% nei propri segnali di trading, che rende praticamente impossibile andare incontro a delle perdite.

Ora, è noto che chiunque abbia un minimo di buon senso dovrebbe sapere che una simile proposta è irrealizzabile. Dunque, chi ti vuole convincere del contrario, probabilmente vuole truffarti!

Bitcoin Code truffa? Ecco i segnali che non ci piacciono

In fin dei conti, basterebbe l’affermazione di cui sopra per capire che di Bitcoin Code non ci si può fidare.

Tuttavia, ci sono anche altri segnali che abbiamo assunto come campanelli di allarme, che vogliamo ora condividere con te:

  • permette l’accesso a un numero limitato di persone: per creare una sensazione di urgenza, Bitcoin Code afferma che il proprio algoritmo è “molto segreto”. Agli utenti viene detto che solo 25 persone avranno accesso ad esso, e sono proprio loro che potrebbero diventare i nuovi milionari in poco tempo e senza rischi. Tutto molto sospettoso!;
  • il software è gratis ma devi depositare soldi in una scatola vuota: il sito ti ripete più e più volte che non vuole i tuoi dati finanziari, e che dovresti tenere al sicuro la carta di credito in tasca e le informazioni su PayPal. Tuttavia ti chiede anche di depositare un minimo di 250 dollari in una sorta di scatola vuota, senza darti informazioni sul broker, sulle sue licenze, e così via;
  • ti promette incredibili profitti: una garanzia di enormi profitti, quali quelli promossi da Bitcoin Code, dovrebbe sollevare sempre grandi dubbi, e la (quasi) certezza che potrebbe essere una truffa. Si dovrebbe sempre essere molto attenti quando qualcuno ti promette qualcosa che appare essere troppo bello per essere vero…

Chi c’è dietro Bitcoin Code

Ma chi c’è dietro Bitcoin Code? Chi sono gli sviluppatori?

La mente misteriosa dietro Bitcoin Code è un tale Steve McKay, presentato come un “genio” che ha lavorato giorno e notte per creare il software Bitcoin Code.

Peccato solo che questo signore non esista. La persona che ci viene presentata è in realtà un modello professionale, le cui foto sono disponibili su shutterstock.com. Un po’ dubbio, no?

Ebbene, non è una grande sorpresa che questo software sia rappresentato da attori a pagamento. Non solo: le facce degli attori che compaiono nella piattaforma sono le stesse che appaiono in altri siti – trappola.

Conclusioni

Non possiamo definire truffa Bitcoin Code fino a quando non c’è una pronuncia della magistratura a supporto. Tuttavia, sicuramente non consideriamo Bitcoin Code come un software trasparente e onesto. Tutto ciò che viene presentato è falso, e faresti dunque bene stare alla larga da questo operatore.

Di contro, se vuoi investire in maniera sicura e regolamentata anche senza avere grandi conoscenze in materia finanziaria e criptovalutaria, tutto quello che devi fare è ricorrere ai due broker che sopra abbiamo condiviso con te.

Ma perché?

È molto semplice!

24option (sito ufficiale) ti propone gratuitamente un servizio di segnali di trading (clicca qui) che quotidianamente ti permetterà di ricevere valutazioni e indicazioni di investimento da parte dei partner del broker.

Non parliamo naturalmente di un servizio affidabile al 100%, come invece Bitcoin Code vorrebbe farti credere, ma pur sempre di una piattaforma molto professionale, i cui risultati nel lungo termine sono piuttosto incoraggianti.

eToro (sito ufficiale) permette invece agli investitori interessati di poter investire con il copytrading (clicca qui), un servizio che ti consentirà di copiare quel che fanno i trader più esperti della sua community.

In entrambi i casi, due ottime modalità per diversificare i tuoi investimenti, e cercare il profitto NON in compagnia di operatori misteriosi e opachi, ma di broker seri, regolamentati e professionali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *