Si può vivere di Forex?

Quasi tutte le persone che iniziano ad investire nel Forex si pongono la stessa domanda “E’ possibile vivere usando questo tipo di investimento?” I novizi si affacciano al mondo del trading online e del Forex con alte aspettative di guadagno e sono dell’idea che in questo settore si possa guadagnare senza muovere un dito. Ecco, non c’è modo più sbagliato di approcciarsi al Forex:  molto presto le loro speranze si frantumeranno se si pensa ancora che “tutto cadrà dal cielo.”

Il trading in Forex, a differenza di quello tradizionale, è diventato molto più semplice da gestire grazie all’impiego di piattaforme e sistemi tecnologicamente avanzati. Tutto ciò permette anche al trader inesperto di accedere ed operare nel mercato finanziario. Ma proprio questa facilità operativa può rivelarsi un’arma a doppio taglio e riservare sorprese amare.

Ma, vivere di Forex, non consiste solo nel cliccare un bottone sperando nella buona sorte: questo è un modo che conduce al fallimento del progetto in breve tempo.

Per vivere di forex è indispensabile considerare il trading come un vero lavoro, un impegno costante che richiede tempo e fatica, molte ore da dedicare allo studio e alla ricerca. Ovviamente questo non significa che sia necessaria una laurea in economia, ma una perseveranza nello studio delle strategie è indispensabile per contenere le inevitabili perdite e gestire acquisti e vendite nel miglior modo possibile per raggiungere gli obiettivi.

Ci sono trader che operano nel forex da oltre 20 anni, e ci sono quelli che dopo solo 5 anni di attività stanno già pensando di andare in pensione con i profitti realizzati. Ne consegue che le risposte alla domanda che ci siamo posti all’inizio possono essere diverse.

I modi per ottenere profitti e vivere con il Forex sono molti ma, è certa una cosa: se sia possibile o no vivere con questa forma di investimento, alla fine dipenderà sempre dalla pazienza, dal tempo e dall’impegno profuso all’attività per raggiungere gli obiettivi prefissati.

GUADAGNARE CON PLUS500

Tutti coloro che desiderano guadagnare bene con il Forex devono, come prima cosa, scegliere di operare con delle piattaforme di trading che siano affidabili e regolamentate. Solo cosi ci si può sentire veramente al sicuri che i nostri soldi non siano in pericolo. Uno tra i broker più solidi ed apprezzati in questo settore è Plus500. Puoi leggere qui la nostra recensione completa su questo broker.

Ed è proprio grazie alla sua solidità ed alle sempre maggiori prospettive in ambito trading, tra cui una gamma di servizi assortiti (incluso il CFD, ovvero trading con contratti per differenza) destinata ad aumentare, Plus500 si configura facilmente, ad oggi, come uno dei broker più imitati e di successo nel mondo forex italiano ed europeo.

Aprire un conto per iniziare ad operare con Plus500 è davvero semplice: basta collegarsi al sito ufficiale del broker www.plus500.it e riempire il form di iscrizione con tutti i dati richiesti, compresa la nostra mail ed il numero di telefono. Si potrà poi scegliere se operare fin da subito con un conto reale, oppure scegliere un conto demo per prendere prima confidenza con la piattaforma.

Alla base del suo successo troviamo certamente la pluralità di servizi offerti (trading su Forex, azioni, indici, materie prime, criptovalute etc.) supportati da una community che fornisce a Plus500 dei feedback tra i più elevati. I depositi effettuati dai trader sono inoltre in buone mani con Plus500, dal momento che le attività sono pienamente autorizzate: non rischieremo quindi di veder svanire il nostro conto ufficiale nel nulla in seguito ad azzardi.

Plus500 è infatti in possesso di tutte le autorizzazioni per operare in assoluta trasparenza nel mercato italiano. E’ autorizzata dalla Cysec (Securities and Exchange Commission di Cipro con licenza n. 250/14) e dalla Consob italiana.

L’interesse dei trader per il mondo di Plus500 si concentra, come dicevamo, sui CFD. Si tratta di strumenti finanziari derivati messi a disposizione dell’investitore per molti asset, tra cui anche le azioni. Lo strumento in questione replica il prezzo dell’azione, pur non essendolo, offrendoci la possibilità di operare sul contratto derivato. Plus500 ha ottenuto, col tempo, review massime grazie alla sua quotazione alla borsa di Londra grazie anche alle offerte dei CFD appena illustrati.

La massima stabilità ed affidabilità di Plus500 ha quindi fatto trovare in rischio finanziario ben pochi utenti. La possibilità di negoziare tramite contratti per differenza ha fatto la felicità degli investitori, che possono ottenere vantaggi consistenti da rialzo o ribasso degli asset osservati, specialmente a livello azionario, poiché permette di operare senza avere a disposizione il relativo strumento fisico (l’azione).

L’offerta di Plus500 è quindi pienamente consigliata e destinata ad aprire molte posizioni di successo, tenendo conto che l’eventuale rischio finanziario non dipenderà dalla piattaforma, ma dall’attività di trading in sé.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *